Blue Flower

L’ Organizzazione di volontariato denominata “Organizzazione Nazionale di Volontariato GIUBBE D’ITALIA” indicata altrimenti con l'acronimo O.N.V.G.I., è stata costituita con la forma giuridica di ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale)

Con la sua organizzata su base democratica, si propone lo svolgimento di attività di Protezione Civile ed in particolare di prevenzione e di vigilanza, di soccorso e di solidarietà civile e sociale.

Nata a Palermo nel 1994 essa è presente momentaneamente in una regione italiana: la Sicilia

La sua sede nazionale si trova ad Aragona (AG).

Essa e iscritta nell’elenco delle associazioni di volontariato del Dipartimento della Protezione Civile - Presidenza del Consiglio dei Ministri con Rif. Iscr. Naz. n° 87351.

I servizi che offre l’ ONVGI, meglio indicati nello Statuto Sociale, sinteticamente sono:

- attività di volontariato di protezione civile;

- attività di prevenzione, soccorso, assistenza, sviluppo sociale in favore di singole persone e/o comunità colpite da eventi calamitosi naturali o da incidenti di qualsiasi natura;

- Attività di promozione delle donazioni di sangue, anche mediante conferenze, incontri, riunioni e propaganda intesi a stimolare sia l’opinione pubblica che le pubbliche autorità per la raccolta dei fondi necessari;

- attività di soccorso e di assistenza sanitaria di primo soccorso attraverso i volontari adeguatamente preparati e costantemente aggiornati e con mezzi tecnici sanitari messi a disposizione da enti pubblici e privati nonché attraverso gli stessi mezzi di proprietà dell’organizzazione stessa;

- organizzazione di centri di raccolta del sangue e degli organi umani, sotto l’osservanza delle norme di legge vigenti in materia;

- attività di prevenzione e salvaguardia dell’ambiente atmosferico, terreno e marino e del patrimonio floro-faunistico nei rispettivi Habitat;

- attività di prevenzione e salvaguardia del patrimonio artistico, culturale, turistico e archeologico;

- istituzione di corsi di formazione per i volontari, enti pubblici e liberi cittadini, nell’ambito della Protezione Civile e delle attività sopra e appresso descritte, con il Patrocinio ed il finanziamento di Enti Locali, Province, Regioni, Stato e Comunità Europea;

- Attività di prevenzione di Inquinamento e di assistenza in casi di terremoto, frane, incendi;

- promozione di attività culturali, sociali, sportive, aventi al centro dei propri obiettivi la crescita e la formazione dell’uomo.

Ad oggi possiamo vantare all'attivo numerosi interventi.

Le nostre sezioni si sono distinte per operatività, capacità organizzativa e pratica, preparazione di settore e molto altro in interventi eseguiti in varie parti d'Italia, non ultimo il terremoto de L'Aquila del 2009.

Auspichiamo che l'Organizzazione possa crescere, convinti che la forza stia nel sapere agire collettivamente per affrontare situazioni non comuni né di normale routine cui spesso come cittadini veniamo coinvolti.

Crediamo che l'apporto singolare di ciascun socio, di ciascuna sezione possa migliorare gli interventi ma nello stesso tempo crediamo che serva una adeguata preparazione in tal senso.